Luci d’Islanda – Un viaggio Touring Club

Luci d’Islanda – Un viaggio Touring Club

€1850 a persona

L’Islanda è solo una meta estiva? Non lo pensa chi dice queste parole: “Amo l’inverno islandese. I suoi colori, le sue atmosfere, le sue luci. Quelle del sole basso, quelle che si accendono nel cielo di notte, quelle delle candele. E poi i profumi. La cannella…

L’Islanda è solo una meta estiva? Non lo pensa chi dice queste parole: “Amo l’inverno islandese. I suoi colori, le sue atmosfere, le sue luci. Quelle del sole basso, quelle che si accendono nel cielo di notte, quelle delle candele. E poi i profumi. La cannella sopra a tutti. E poi c’è la natura che si contrae. La gloria splendida dell’estate cede lo spazio alle atmosfere contemplative e raccolte, i chiaroscuri sembrano disegnare i contorni di creature del mondo nascosto tra gli arbusti e le rocce. Le tinte calde del sole invernale, basso e freddo, distante e modesto, rendono tutto più delicato, incoraggiando alla riflessione, al fermarsi, all’ osservare i cicli delle cose e ad apprezzare il riposo, la preparazione delle stagioni a venire”.

A parlare è Roberto Pagani, la guida del viaggio Touring in Islanda dal 18 al 23 marzo insieme all’accompagnatrice Luciana Perini. Giovane e brillante studioso italiano, ricercatore di letteratura medievale islandese e docente all’Università dell’Islanda di Reykjavik, è l’autore del libro Un italiano in Islanda, che è anche il nome del suo seguitissimo blog. Grazie alla sua guida e alla sua grandissima passione per questo Paese, si avrà il raro piacere di approfondire la ricchissima storia e cultura islandesi non solo alla scoperta dei miti e delle leggende ma anche dei diversi aspetti della vita quotidiana.

L’oscurità è fondamentale per poter dare la caccia alle cosiddette luci del nord ed il periodo che va da settembre a fine marzo offre più opportunità (anche se non la certezza) di osservare l’impressionante aurora boreale. L’Islanda è una delle destinazioni più magiche per osservare le luci. L’aurora boreale è un affascinante fenomeno naturale, spiegato dalla scienza, ma che da sempre, per le sue luci danzanti, alimenta antiche storie popolari.

 

UNICA PARTENZA del 18 marzo 2023

  • Destinazione
  • Partenza
    Milano Malpensa
1
ITALIA / REYKJAVIK
Partenza da Milano con volo Swiss per Zurigo. Coincidenza per Reykjavik. Arrivo all’aeroporto di Keflavik. Dopo il ritiro dei bagagli, incontro con la guida locale e trasferimento privato per Reykjavik. Sistemazione in Hotel e a seguire City Tour della Capitale. Se le condizioni meteo lo consentiranno, potremo già avvistare l’aurora boreale. Cena libera. Pernottamento.
2
GOLDEN RING & SELJALANDSFOSS
Prima colazione in hotel. Partenza in bus verso Sud per raggiungere il famoso Circolo d’oro. Si attraversa il Parco nazionale Thingvellir, il parco nel 2004 è stato inserito nell’elenco dei patrimoni dell’Umanità dell’UNESCO. La tappa successiva è la località di Geysir, dove c’è il geyser più famoso al mondo: Strokkur; il suo getto di acqua calda può raggiungere, con frequenza regolare circa ogni 10 minuti, i 30 metri di altezza. Ultima tappa della giornata è la cascata Gullfoss, la ‘cascata d’oro’ generata dal fiume Hvitá. Prima di arrivare in Hotel sosta presso la cascata di Seljalandsfoss. Cena e pernottamento. Con un pizzico di fortuna sarà possibile vedere l’aurora boreale dopo cena con una brevepasseggiata nei d’intorni dell’hotel.
3
COSTA SUD
Dopo la prima colazione sosta alla cascata di Skogafoss & Kvernufoss. Tappa successiva la famosa lingua di Solheimajokull, alle pendici del ghiacciaio di Myrdalsjokull. La giornata prevede la visita al Museo di Skogar, un’esposizione di oltre 6000 pezzi. Strumenti, attrezzature agricole e per la pesca, artigianato, libri, documenti e anche case coloniche. La particolarità dello Skogar Folk Museum è tutta nella storia dei pezzi che vi si trovano esposti, trasformando di fatto, la raccolta di vecchi cimeli, in una vera e propria esposizione storicosociale-culturale dell'Islanda e i suoi abitanti. Nel pomeriggio si prosegue con la visita al promontorio di Dyrholaey e Reynisfjara dove si può passeggiare sull’incredibile spiaggia nera e ammirare i faraglioni di Reynisdrangur. Ripreso il bus riservato, si raggiunge il villaggio di Vik e le distese di sabbia nera del Mýrdalssandur. Rientro in Hotel, cena e pernottamento. Escursione serale per avvistamento dell’aurora boreale
4
LAGUNA GLACIALE DI JOKURSARLON
Prima colazione in hotel. Partenza in bus privato verso Sud-Est per raggiungere il Parco Nazionale di Jökulsárlón. Istituito nel 2008 ha un’estensione di oltre 12.000 chilometri quadrati che lo rende il parco nazionale più esteso d’Europa. Ne fanno parte anche il parco Nazionale del Vatnajokull anche i parchi più antichi di Skaftafell e di Jökulsárgljúfur. Qui sarà possibile ammirare la Laguna Glaciale di Jokulsalon, con passeggiata sulla famosa spiaggia dei diamanti. La grande particolarità è che al suo interno galleggiano gli iceberg che si staccano dal ghiacciaio e che lentissimamente e inesorabilmente vanno a morire nell’oceano. Osservarli e ascoltare il loro rumore è qualcosa di assolutamente emozionante. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento
5
REYKJAVIK
Dopo la prima colazione, si ripercorre la costa sud per raggiungere la Capitale. Arrivo a Reykjavik nel primo pomeriggio, tempo libero per perlustrare in autonomia la città, fare acquisti, visitare un museo… la capitale più settentrionale del mondo è relativamente piccola, ma ha tanto da offrire. In serata, cena in un locale tipico. Pernottamento in hotel.
6
REYKJAVIK - ITALIA
Sveglia all’alba e trasferimento all’aeroporto in tempo utile per il volo di rientro diretto a Zurigo. Coincidenza perMilano Malpensa, con arrivo previsto nel primissimo pomeriggio. voli LX 161318 MARZO MILANO MALPENSA/ZURIGO 10.50 11.55 LX 830018 MARZO ZURIGO/REYKJAVIK 12.55 15.50 LX 830123 MARZO REYKJAVIK/ZURIGO 06.55 11.40 LX 162823 MARZO ZURIGO/MILANO MALPENSA 12.30 13.25 Gli hotel (o similari) REYKJAVIK CENTER HOTEL GRANDI 4* FOSSOTEL NUPAR o FOSSOTEK GLACIER LAGOON 3*S VIK HOTEL STAY o KADA HOTEL 3*

TOUR LOCATION

0.0
Accomodation0%
Destination0%
Meals0%
Overall0%
Transport0%
Value For Money0%

POST A REVIEW

Richiesta informazioni

Nome(Obbligatorio)
Consenso(Obbligatorio)
LE QUOTE COMPRENDONO: Voli di linea Swiss da Milano, via Zurigo, incluso bagaglio a mano e un bagaglio a testa da imbarcare 2 pernottamenti a Reykjavik in hotel 4* 3 pernottamenti fuori Reykjavik in hotel 3* Prima colazione giornaliera in hotel 3 cene fuori Reykjavik 1 cena a Reykjavik Pullman riservato in Islanda per 5 giorni Trasferimenti e visite come da programma Guida parlante italiano per l’intera durata del tour in Islanda (Roberto Pagani) Accompagnatrice dall’Italia, Luciana Perini Ingresso museo Skogar Polizza annullamento, spese mediche, bagaglio (vedere quota gestione pratica) 1 kit viaggio a camera       LE QUOTE NON COMPRENDONO: Tasse aeroportuali, indicate a parte, soggette a variazione Pasti non indicati nel programma Bevande Mance austisti e guide (50 euro a persona che saranno raccolte dalla vostra accompagnatrice) Assicurazione complementare per elevazione massimali spese mediche e copertura covid (facoltativa, indicata a parte) Spese di carattere personali ed extra in genere Tutto quanto non espressamente indicato in “ le quote comprendono” Realizzazione viaggio soggetta al raggiungimento di minimo 15 partecipanti (limite massimo 20 partecipanti) Per partecipare al viaggio occorre essere soci Touring Club o associarsi all’atto della prenotazione.